Skip to main content

Il Format dei Tapas Bar: perché il tuo tapas bar dovrebbe adottare il self-ordering

 

Le tapas sono uno dei format tipici della ristorazione spagnola, forse il più famoso e probabilmente quello che più è stato esportato in giro per il mondo.

Le tapas sono piatti di piccole dimensioni che vengono condivisi tra tutti i clienti, in modo tale che ogni persona possa provare più cose possibili invece di concentrarsi su un unico piatto principale.

Le ordinazioni, con questo modello, vengono fatte in più tranches durante il periodo che il cliente trascorre nel locale e solitamente ogni ospite ordina più di un piatto.

In questa guida vediamo perché un tapas bar dovrebbe adottare un sistema di self-ordering che permetta al cliente di ordinare in autonomia.

Vedremo inoltre perché la clientela dei tapas bar è adatta al self-ordering e perché una soluzione di questo tipo aumenterà le tue vendite e la soddisfazione dei tuoi ospiti.

 

1. Le Tapas non hanno bisogno di spiegazioni

Le tapas sono facili da raccontare: la lettura degli ingredienti è infatti sufficiente a spiegare al cliente cosa lo aspetta e cosa si troverà nel suo piatto.

Oltre a questo, le immagini presenti su un menu digitale possono aiutare l’ospite a capire le dimensioni e il contenuto di un piatto.

Le tapas non hanno quindi bisogno di grosse spiegazioni e questo le rende facili da vendere con un sistema di ordinazione fai-da-te tanto quanto lo sarebbero con i metodi di ordinazione tradizionali.

2. Le diverse Tapas hanno prezzi simili

 

Il cliente non sceglie le tapas in base al prezzo.

I motivi di questa abitudine sono tanti, ma in particolare uno: le tapas hanno prezzi molto simili tra loro.

Questo vuol dire che il cliente sceglierà un piatto semplicemente perché lo ispira di più.

Il prezzo non è quindi una variabile rilevante per la scelta di un piatto e questo rende inutile un cameriere-venditore che sproni il cliente a ordinare il piatto più costoso.

Di conseguenza, è molto meglio abilitare il self-ordering e permettere al cliente di ordinare più velocemente: in questo modo potrà ordinare con regolarità e il tuo staff potrà concentrarsi su altre priorità del ristorante.

3. I Tapas bar sono il regno del riordine

 

Nei tapas bar si fanno più ordini durante la stessa serata.

A differenza di quanto avviene nei ristoranti tradizionali, dove il cliente fa un unico ordine a inizio appena si siede, nei tabas bar gli ospiti fanno più ordini.

A cosa è dovuta questa abitudine?

Sicuramente c’è un tema di prodotto, che viene condiviso con altri ospiti, ma anche di spazio.

La maggior parte dei tapas bar infatti, così come i locali da aperitivo, devono il loro successo economico a tanti clienti seduti su tanti tavolini affollati.

I tavoli sono piccoli e questo sprona le persone a tenere il tavolo più libero possibile, preferendo fare i riordini in un secondo momento per non imballare troppo lo spazio.

I clienti quindi già oggi ordinano in più momenti, sia cibo che bevande, perciò abilitando un servizio di self-ordering permetterai a te e al tuo staff di perdere meno tempo al tavolo con i clienti e potrete concentrarvi su altre priorità del ristorante.

4. È più facile un ordine di impulso nei tapas bar che in qualsiasi ristorante

 

Le tapas sono piatti piccoli, poco costosi e poco ingombranti.

I drink che accompagnano le tapas sono per lo più birre e cocktail, bevande che spesso sono acquistate in risposta a un impulso momentaneo piuttosto che a una reale necessità.

La possibilità di ordinare autonomamente con un servizio di self-ordering, di conseguenza, spingerà il cliente a ordinare di più perché svincola il riordino alla presenza di un cameriere nelle vicinanze.

5. Le tapas non seguono il tipico ordine antipasto, primo e secondo

 

Le tapas hanno tempistiche di consumo diverse da quelle normali della ristorazione.

In un tapas bar non concordi col personale l’ordine di uscita dei vari piatti e non hai l’abitudine a distinguere antipasti, primi e secondi: tutti i piatti hanno la stessa importanza e la stessa priorità all’interno del servizio.

Il cliente di un tapas bar non pensa che un locale sia poco organizzato se porta la carne prima dei primi caldi, ad esempio: consuma i vari prodotti nell’ordine in cui questi vengono portati, senza considerare la divisione tradizionale tra primi e secondi.

Al cliente interessa solo ordinare velocemente e vuole che qualunque piatto, una volta ordinato, arrivi il più presto possibile.

Grazie al self-ordering potrai prestare più tempo e attenzione alla preparazione dei piatti, così da consegnarli velocemente ai tuoi ospiti.

ONYON e i Tapas Bar

ONYON è il nuovo sistema di gestione degli ordini con cui i clienti di locali, bar e ristoranti possono leggere il menù da smartphone ed effettuare l’ordine direttamento dal tavolo in pochi tap sul loro telefono.

Con ONYON possiamo aiutarti a rendere digitale il tuo tapas bar e rendere più innovativo il tuo ristorante, migliorando l’esperienza dei tuoi clienti e il tuo fatturato.

Digitalizzare il tuo menu con noi è molto semplice: tu ci giri la versione attuale del menu (anche cartacea) e noi creeremo la prima versione del tuo menù digitale. Una volta attivato il servizio, potrai aggiornare prodotti, immagini e listino prezzi ogni volta che vorrai direttamente dal tuo pc.

Fissa un appuntamento con Samuele, il nostro commerciale, e capiamo insieme come e in che misura possiamo migliorare il tuo locale, il tuo fatturato e l’esperienza dei tuoi clienti.